utilitaliacomuneexpo

ARSENICO, BORO, FANGHI DI DEPURAZIONE

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da un forte impegno da parte di svariati gestori del servizio idrico per garantire l’osservanza dei limiti di qualità dell’acqua potabile alle regole europee. Queste attività sono state dirette soprattutto a ridurre il contenuto di quelle sostanze, come ad esempio l’arsenico e il boro presenti in alcune zone del Paese, soprattutto in aree di origine vulcanica.
Le crescenti difficoltà nel trovare adeguate e stabili soluzioni al tema dei fanghi di depurazione che residuano dal trattamento delle acque reflue spingono i gestori a trovare sistemi anche di tipo innovativo.

I Protagonisti

Mauro Zanini

Mauro Zanini – 62 anni, coniugato con un figlio. Diploma di maturità e diploma di…

Read More

Stefano Cetti

Direttore Generale di Metropolitana Milanese, società di ingegneria leader in Italia nella progettazione di sistemi…

Read More

Vincenzo Bonvicini

Ingegnere chimico, ha lavorato in Eni e in società multiutility. Ha maturato esperienze professionali in…

Read More

Walter Klotz

Walter Klotz è fondatore della BICOTEC Italia srl con il figlio Daniel. La sua formazione…

Read More

Articoli

Rassegna Stampa

D' Angelis " Situazione preoccupante in Italia sul fronte della depurazione

Lubello "I progetti Life mettono insieme le eccellenze"