IREN, il terzo operatore in Italia nel settore idrico per volumi venduti, Iren rappresenta una delle più importanti e dinamiche multiutility italiane. E’ attiva a 360° nella filiera integrata dei servizi ed opera nei settori dell’energia elettrica, dell’energia termica per teleriscaldamento, del gas, dell’idrico, dell’ambiente e dei servizi tecnologici innovativi per le pubbliche amministrazioni.
Il Gruppo opera in un bacino multiregionale di oltre 7.000.000 abitanti, con circa 4.500 dipendenti, 2,9 miliardi di Euro di ricavi nel 2014, un portafoglio di oltre 1,4 milioni di clienti nel settore energetico e più di 3,5 milioni di abitanti serviti nel ciclo idrico e ambientale.
IREN gestisce il servizio idrico integrato in Emilia Romagna (province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia), in Liguria (province di Genova, Imperia e Savona), in Piemonte (province di Alessandria, Asti e Vercelli), in Sicilia (provincia di Enna) ed in Toscana (province di Livorno, Pisa e Siena) per un totale di oltre 2,4 milioni di abitanti.
Attraverso una rete di acquedotto di circa 15.400 chilometri, ha venduto nel 2014 oltre 147 milioni di metri cubi di acqua proveniente da fonti di approvvigionamento eterogenee (invasi, sorgenti, corsi d’acqua superficiali, falda) che garantiscono la continuità dell’erogazione e la qualità della risorsa idrica. I requisiti di qualità delle acque vengono costantemente monitorati con controlli analitici effettuati nei laboratori del Gruppo IREN che eseguono campionamenti presso le fonti di captazione, gli impianti di trattamento, le centrali idriche e presso i punti significativi ubicati lungo la rete di distribuzione.
La gestione delle acque reflue è garantita da un rete di circa 9.100 chilometri e 1.076 impianti che assicurano alte efficienze depurative.
L’area di business servizio idrico integrato nel 2014 ha generato un Ebitda di 149,5 milioni di euro.

error